BusyBox contro Verizon Communications

10 12 2007

Gli autori di BusyBox ultimamente sono davvero agguerriti. Ora obiettivo della loro prossima causa è la Verizon Communications di Delaware.

Il convenuto di turno è accusato di non aver ridistribuito il codice sorgente di BusyBox inserito nel router wireless Actiontec MI424WR in formato firmware.

Per approfondimenti:

http://www.softwarefreedom.org/news/2007/dec/07/busybox/

http://lwn.net/Articles/261328/

L’atto di citazione:

http://www.softwarefreedom.org/news/2007/dec/07/busybox/verizon.pdf